DOVE NASCE UBGEN

UBGEN®: generare nuovo business, rigenerando la salute

Generare è dare la vita, produrre frutti, redditualità, novità. Rigenerare è prendersi cura, ricostruire, guarire. UBGEN, acronimo di Ultra Bone GENeration, contiene nel suo nome i geni della nascita di nuovi modelli di business innovativi nel settore delle biotecnologie per la riparazione e rigenerazione dei tessuti duri e molli.

Marco Manno, fondatore e CEO di UBGEN, si racconta.

THE SIMPLE WAY
Intuition for business

Ci sono aziende che vengono ereditate, altre che si acquisiscono; altre ancora nascono con un’idea fulminea, che attraversa la mente del loro fondatore.

All’International Dental Show di Colonia, nel marzo del 2007, mentre cercavo invano un produttore di biomateriali da distribuire sul mercato italiano, mi balenò il pensiero di creare una start-up, votata alla diffusione e commercializzazione di tecnologie biomedicali innovative per l’ingegneria tissutale in ambito odontoiatrico.

L’occasione di concretizzare la mia intuizione giunse durante il Master presso il Sole 24ore, in cui il mio project work fu premiato dal corpo docente come il migliore tra i 7 presentati.

L’orgoglio e la felicità mi fecero comprendere che il sogno poteva diventare realtà, dipendeva solo da me.

LA VIA CORAGGIOSA
La pratica di modelli innovativi

Grazie al sostegno e alle preziose indicazioni di colleghi imprenditori e di professionisti, l’idea fu trasformata in un progetto di studio.

Una volta definito il processo di decellularizzazione dell’osso bovino, ci aspettava la fase di sperimentazione animale, la nascita della start-up UBGEN, da attrezzare con la Camera Bianca e con tutti i macchinari atti a ottenere il prodotto finale, la sperimentazione su esseri umani, sino alla grande incognita: l’ottenimento delle certificazioni da parte dell’Istituto Superiore di Sanità, che richiedeva l’osservanza di innumerevoli adempimenti e si presentava come uno degli aspetti più ardui da affrontare per il successo del progetto.

Il dado era tratto.

LA VIA COMPLESSA
La costanza nelle difficoltà

La burocrazia non facilitò il nostro lavoro: appena risolvevamo un problema, se ne presentava un altro, poi un altro ancora, in un’interminabile, sconfortante sequenza che sembrava non avere mai fine, ma la tenacia, la perseveranza e la costanza di mia moglie e di tutto lo staff ci condussero al risultato: mentre combattevamo con gli incartamenti e i fascicoli tecnici richiesti per le certificazioni, non sapevamo ancora che saremmo stati i primi, a livello nazionale, a ottenerle.

LA VIA CONSAPEVOLE
Il potere di decisione

Ogni idea richiede un grande coraggio per realizzarla. Quando fu il momento di cominciare davvero mi ritrovai solo: le persone che inizialmente si erano dette entusiaste si tirarono indietro, ma la chiarezza dei miei obiettivi e il sostegno di mia moglie e dello staff mi diedero forza e determinazione.

Consapevole che il mio ruolo consiste nel generare business in un mondo che cambia molto rapidamente, mi sono impegnato fin dal primo momento a guardare oltre e a diversificare prodotti e servizi, mantenendo la focalizzazione sul settore prescelto: l’ingegneria tissutale.

Si attesta che l’intera gamma di dispositivi medici sopra descritti è marcata CE e realizzata in conformità ai requisiti previsti dalla Direttiva 93/42/CEE attuata in Italia con DLGS. n. 46 del 24-02-97 e successive modifiche. L’azienda opera in conformità alle norme UNI EN ISO 9001.

UBGEN Srl Viale del Lavoro 14, 35010, Vigonza (PD) - Telefono: 049 628 630

UBGEN 2020, © tutti i diritti riservati